Avv. Pitruzzella

Via Nunzio Morello, 40 - Palermo - TEL. 091.6256508

P.IVA 05026030824

News

Latte e formaggi: obbligatorio indicare la provenienza

Il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina ed il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda applaudono con grande entusiasmo al decreto interministeriale da loro fortemente voluto che, dopo l’iter previsto dal regolamento UE 1169/2011, è entrato in vigore lo scorso 9 dicembre ma è divenuto effettivo solamente il 19 aprile 2017. Tale decreto prevede l’obbligo di indicare in etichetta la provenienza del latte e il paese in cui è stato...
Leggi articolo

IRAP: richiesta di rimborso per i medici esercenti ALPI.

L’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP) è stata introdotta dalla Legge n.662/1996 e disciplinata dal D.Lgs. n.446/1997, il cui art. 2 pone come presupposto dell’imposta “l’esercizio abituale di un’attività autonomamente organizzata diretta alla produzione o allo scambio di beni ovvero alla prestazione di servizi”. Come precisato dalla Corte Costituzionale con sentenza n. 156 del maggio 2001, l’IRAP è...
Leggi articolo

Linee guida sugli obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali.

Di seguito le linee guida sugli obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali. Linee guida sull'attuazione dell'articolo 14 del d.lgs. 33/2013 Allegato 1 - Elencazione esemplificativa
Leggi articolo

Acqua: liscia o gasata?

Sembra paradossale dedicare qualche riga all’argomento: l’acqua o è naturale o è frizzante. Ma dietro ad una semplice bottiglia d’acqua ci sono decine di leggi e di controlli oltre a decreti ministeriali ed autorizzazioni regionali. Il D. Lgs. n. 176 del 2011 è interamente dedicato all’acqua: dalla sorgente, all’imbottigliamento, all’etichettatura. Qualcuno, a ragion veduta, scrive che stappando una bottiglia d’acqua applichiamo...
Leggi articolo

SOPPALCHI ED ABUSI EDILIZI

La costruzione di un soppalco all’interno della propria abitazione può essere la giusta soluzione per aumentare la superficie attraverso una zona rialzata, tuttavia, il più delle volte, si può incorrere in un abuso edilizio. Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 985 del 2 marzo 2017, è tornato ad esprimersi in materia edilizia, questa volta occupandosi, per l’appunto, della disciplina edilizia del soppalco, ovvero dello spazio aggiuntivo che si...
Leggi articolo

NOTIFICA DELLE CARTELLE ESATTORIALI VIA PEC

A pochi mesi di distanza dalla legge che ha disciplinato la notifica via Pec delle cartelle di pagamento, si è aperta una disputa giurisprudenziale sulla validità procedimentale delle cartelle esattoriali notificate con tale strumento da Equitalia. Da ultimo è toccato alla Commissione Tributaria Provinciale di Milano, dopo quella di Napoli, Lecce e Savona, esprimersi sull’argomento offrendo ulteriori interessanti spunti di riflessione. Ma andiamo per...
Leggi articolo

Siamo ciò che mangiamo

Olio di palma si, olio di palma no. Grassi insaturi si, grassi saturi no. Per essere consapevoli di ciò che mangiamo dobbiamo sempre interrogare le etichette dei prodotti che compriamo e consumiamo. Secondo l’art. 1 del regolamento 1169 del 2011, l’etichetta “è qualunque marchio commerciale o di fabbrica, segno, immagine o altra rappresentazione grafica scritto, stampato, stampigliato, marchiato, impresso in rilievo o a impronta sull’imballaggio o sul...
Leggi articolo

Droni: il punto sul nuovo regolamento.

Il termine drone deriva dall’inglese droun e vuol dire letteralmente “fuoco”; nel linguaggio militare viene definito come velivolo privo di pilota e comandato a distanza, usato generalmente per operazioni di ricognizione e sorveglianza, oltre che di disturbo e inganno nella guerra elettronica. La diffusione a macchia d’olio avvenuta negli ultimi anni ha portato ad un primo, timido, tentativo di legislazione in materia costituito dal Regolamento ENAC del 16 luglio 2015...
Leggi articolo

Vino Bio: il regolamento europeo sulla produzione

La continua attenzione verso i cibi Bio ha portato il legislatore europeo ad emanare un regolamento anche sui vini Biologici, regolamento che disciplina tutte le fasi della viticoltura e della vinificazione: dalla coltivazione della vigna, all’uso degli additivi durante la vinificazione, all’invecchiamento in bottiglia o in barrique. Il regolamento cui si fa riferimento è il Regolamento d’esecuzione (UE) n. 203 del 2012, che modifica il regolamento n. 834 del 2007...
Leggi articolo

Trattamento dati pazienti ricoverati

La Cassazione con la sentenza 188/2017 conferma la sanzione amministrativa a carico di una Casa di Cura per omessa notificazione al Garante della privacy del trattamento dei dati sensibili ex art. 37 L. Privacy. Secondo i Giudici vanno notificati al Garante i trattamenti dei “dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, trattati ai fini di procreazione assistita, prestazione di servizi sanitari per via telematica relativi a banche di dati o alla fornitura di beni,...
Leggi articolo

Attività libero professionale intramuraria

Il Consiglio di Stato, sez. III, con la sentenza n. 4924/2016 si è pronunciato sulla qualifica da attribuire alle prestazioni rese dai medici in regime di attività libero-professionale “intramoenia”. In particolare, l’appellante Regione sosteneva che tali prestazioni sarebbero rese dal SSN con la propria organizzazione e che, quindi, sarebbe stato legittimo imporre in aggiunta all’utente anche un ticket. Ad avviso delle Amministrazioni appellanti...
Leggi articolo

Abilitazione alla professione di avvocato: il punteggio numerico vale come sintetica motivazione. Cons. Stato, sez. IV, 8 febbraio 2017, n.

Il Consiglio di Stato, chiamato ad affrontare nuovamente la questione della valutazione esclusivamente numerica degli elaborati scritti nell’ambito dell’esame per l’abilitazione forense, ha ribadito che il punteggio numerico vale come sintetica motivazione (cfr. Cons. Stato, sez. V, 26 maggio 2015, n. 2629; Cons. Stato, sez. IV, 23 maggio 2016, n. 2110; Cons. Stato, sez. IV, 27 settembre 2016, n. 3946). A nulla valgono i pareri pro veritate che i candidati richiamano in...
Leggi articolo

Presupposti per il rilascio di patentino per la vendita di tabacchi

Il procedimento per il rilascio del patentino è regolato dal principio di razionalizzazione della rete distributiva, dettato per la primaria esigenza di salvaguardia della salute e la correlata necessità di prevenire l’offerta che non sia giustificata da effettive esigenze. L’art. 7, d.m. 21 febbraio 2013, n. 38 (Regolamento recante disciplina della distribuzione e vendita dei prodotti da fumo) al comma 3 individua una serie di elementi di cui occorre tener...
Leggi articolo

Scorrimento della graduatoria o indizione di nuovo concorso per le assunzioni presso le Amministrazioni sanitarie

Per i dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale l’art. 1, comma 565, l. 27 dicembre 2006, n. 296 non ha più previsto i limiti alle assunzioni inseriti in precedenza dall’art. 1, comma 98, l. 30 dicembre 2004, n. 311, fissando soltanto l’obbligo di riduzione della spesa complessiva sostenuta per il personale. Pertanto, non trova applicazione l’art. 4, comma 4, d.l. 31 agosto 2013, n. 101 secondo cui “L'efficacia delle graduatorie dei concorsi...
Leggi articolo

Mancata indicazione degli oneri di sicurezza nell’offerta e soccorso istruttorio.

Riprendendo un principio espresso recentemente dalla giurisprudenza comunitaria, il Consiglio di Stato ha statuito l’illegittimità dell’esclusione di un’impresa che non abbia indicato nella propria offerta economica gli oneri della sicurezza aziendale, ove la stessa non sia stata invitata dalla stazione appaltante a regolarizzare l’offerta, nel doveroso esercizio dei poteri del soccorso istruttorio al cospetto dalla loro mancata predeterminazione negli atti di...
Leggi articolo

Scommesse: assolto il titolare di un CED collegato a bookmaker estero.

Il Tribunale di Ascoli Piceno ha assolto dall’accusa di raccolta abusiva di gioco e scommessa il titolare di un centro scommesse affiliato aa una società operante in Italia e collegata ad un bookmaker maltese privo di autorizzazione. Il procedimento era stato avviato contro il titolare di un CED per il reato di raccolta abusiva di gioco e scommessa per mancanza dell’adesione del centro al regime di regolarizzazione previsto dalla Legge di stabilità...
Leggi articolo

Scommesse: La Corte di Cassazione stabilisce che i Ctd esteri devono chiedere l’88 Tulps anche quando non hanno la concessione.

Il titolare di un ctd non aveva richiesto la licenza di pubblica sicurezza in quanto il bookmake di riferimento non ha alcuna concessione da parte dell’AAMS, le forze dell’ordine avevano, quindi, disposto la chiusura del centro. La Suprema Corte, III sez. penale, ha evidenziato che “se è vero che la autorizzazione ex articolo 88 TULPS non può essere rilasciata in caso di difetto di concessione da parte dell’operatore per cui esercita...
Leggi articolo

Pergotende nuove indicazioni dal Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4711 del 15 novembre 2016 aveva statuito che non servono permessi edilizi per realizzare le pergotende se sono aperte da più lati e realizzate con una copertura in gran parte assicurata da tende amovibili, una struttura così composta, infatti, non costituisce un volume urbanistico e deve essere considerata al pari di una veranda. A distanza di pochi mesi, i Giudici di Palazzo Spada sono tornati ad occuparsi della materia che, sempre...
Leggi articolo

Birre artigianali: Normativa e rischi

Il settore brassicolo italiano è in continua crescita, incremento che si registra con maggiore intensità nelle eccellenze artigianali del nostro paese. Da qui la sempre più avvertita necessità di una legislazione ad hoc, che tuteli maggiormente i piccoli produttori e li aiuti ad emergere in un mercato sempre più concorrenziale, dove i grandi produttori la fanno da padrone. Tale necessità è stata soddisfatta, in parte, lo scorso Luglio con...
Leggi articolo

Corso di Medicina Generale: illegittimità del provvedimento di sospensione di frequenza del corso per astensione obbligatoria per maternità

Il TAR Palermo ha annullato, con la sentenza n. 2974 dell’8 ottobre 2015, il provvedimento con il quale l’Assessorato Regionale della Salute aveva collocato in astensione obbligatoria, ai sensi del D.Lgs. n. 151/2001, una dottoressa frequentante il corso di formazione in medicina generale rappresentando che “… l’attività svolta nei giorni successivi alla data del parto non sarà considerata utile ai fini della frequenza del corso di formazione e, di...
Leggi articolo

Protezione internazionale e protezione sussidiaria

Secondo l’articolo 1 della Convenzione di Ginevra è rifugiato “chiunque, nel timore fondato di essere perseguitato per la sua razza, la sua religione, la sua cittadinanza, la sua appartenenza ad un determinato gruppo sociale o le sue opinioni politiche, si trova fuori dello Stato di cui possiede la cittadinanza e non può o, per tale timore, non vuole domandare la protezione dello Stato.”. La persecuzione, ai fini del riconoscimento dello status di rifugiato,...
Leggi articolo

Scia: importanti novità in materia di semplificazione

Importanti novità in materia di semplificazione e concentrazione dei regimi amministrativi sono state introdotte dal d.lgs. 126 del 30 giugno 2016 il quale, tra le novità, ha introdotto la c.d. “Scia unica”, modificando il vecchio regime previsto dagli artt. 18 e 19 della l. 241/1990. Il decreto legislativo sulla Scia è formato da 4 articoli: l’articolo 1 sulla Libertà di iniziativa privata, l’articolo 2 contenente Informazioni a cittadini...
Leggi articolo

Pergotende: cosa sono e quali permessi servono

La pergotenda è una tenda retrattile sorretta da una struttura, che può anche essere fissata ai muri perimetrali dell’edificio e al pavimento del terrazzo su cui si erge. Per mesi la costruzione di tali strutture è stata oggetto di discussioni che sono giunte, in ultimo, al Consiglio di Stato il quale, con la sentenza n. 4711 del 2016, ha fatto chiarezza sulla questione: non servono permessi edilizi per realizzare tali strutture se sono aperte da più lati e...
Leggi articolo

Nuove regole per le bollette di luce e gas.

Dall’1 gennaio 2017 sono entrate in vigore le nuove regole introdotte dall’Autorità per l’Energia, il Gas e il Sistema Idrico, al fine di ridurre le fatture miste, ossia quelle composte sia da letture effettive che da letture stimate, quindi, migliorare il processo di fatturazione.  Le novità riguardano tutti i consumatori del settore luce e gas. In primo luogo verrà intensificato l’utilizzo dell’autolettura.  Sulle...
Leggi articolo

Il Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231 nella sanità privata.

Le strutture sanitarie in genere e, in particolare, le case di cura private operanti in regime di accreditamento da parte del Servizio Sanitario Nazionale, sono tra le più esposte ai rischi connessi al D.lgs. 231. Ed infatti, i fattori di rischio a cui sono esposte le case di cura sono molteplici. Prima di tutto perché all’interno della struttura operano sia pubblici ufficiali sia incaricati di pubblico servizio, elevando così il rischio di una determinata...
Leggi articolo


Pagina: 1 - 2 - 3 - 4