STUDIO LEGALE PITRUZZELLA

Via Nunzio Morello, 40 - Palermo - TEL. 091.6256508

P.IVA 05026030824

Privacy

Condizioni d’uso

I contenuti e le informazioni del presente sito sono pubblicati a scopo esclusivamente informativo e divulgativo, non possono essere considerati esaustivi, non costituiscono un parere legale o altro tipo di consulenza professionale, né sono volti a fini commerciali o all’instaurazione di relazioni con i clienti.

Lo Studio declina ogni responsabilità in merito ad azioni o omissioni derivanti dall’utilizzo delle informazioni e degli articoli contenuti nel presente sito.

 

Privacy - Informativa ex art. 13 T.U. D. Lgs. n. 196/2003

Ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003 (di seguito T.U.) ed in relazione ai dati personali che formeranno oggetto di trattamento Vi informiamo di quanto segue:

1. Finalità del trattamento dei dati: Il trattamento è finalizzato unicamente al corretto e completo esercizio dell’attività professionale.

2. Modalità del trattamento dei dati:

- L’eventuale invio di comunicazioni ai contatti indicati sul Sito comporta l’acquisizione dell’indirizzo e-mail e degli ulteriori dati personali contenuti nella comunicazione;

- Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 comma 1 lett. a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati anche se non registrati in una banca di dati;

- Le operazioni di trattamento possono essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati che consentano la memorizzazione, la gestione e la trasmissione degli stessi, ma sempre configurati, in modo da garantire la riservatezza e la tutela dei dati;

- Il trattamento è svolto indifferentemente dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.

3. Conferimento dei dati: Il conferimento di dati personali comuni, sensibili e giudiziari è strettamente necessario ai fini dello svolgimento dell’attività di cui al punto 1.

4. Rifiuto di conferimento dei dati: L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire i dati di cui al punto 3 comporta l’impossibilità di adempiere all’attività di cui al punto 1 ed in generale gli incarichi e/o le prestazioni professionali richieste – oltre che la prosecuzione di quelli/e in corso – potranno non essere accettati e/o continuati e, dunque, espletati.

5. Comunicazione dei dati: I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per la finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento della finalità indicata nel punto 1 e così venire a conoscenza di soggetti Pubblici e/o Privati, delle competenti Autorità Giudiziarie e, quindi, dei soggetti in quelle stesse sedi preposti al loro recepimento e/o trattamento.

6. Diffusione dei dati: I dati personali non sono soggetti a diffusione.

7. Diritto all’anonimato giudiziario: Si fa presente che è facoltà dell’interessato ex articolo 52 d. lgs. n.  196/2003 chiedere – secondo le modalità ed i termini in quella stessa norma indicati – che, per motivi legittimi, sia omessa l’indicazione delle generalità e di altri dati identificativi dello stesso nell’ipotesi di diffusione della eventuale sentenza o di altro provvedimento giurisdizionale.

8. Trasferimento dei dati all’estero: I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea nell’ambito della finalità di cui al punto 1.

9. Diritti dell’interessato: L’art. 7 del T.U. conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

10. Soggetti del trattamento: Titolare e responsabile del trattamento è il Prof. Avv. Domenico Pitruzzella con studio in Palermo via Nunzio Morello n. 40.